Utilizzando la storia del Titanic di sfatare miti

Appena il Titanic affondato di miti cominciarono a sorgere intorno a lei. Storia nota può sfatare alcuni di questi miti Titanic, se sono sul perché si è affondata o alcuni dei suoi più peculiari di passeggeri e merci.

Una mummia sul Titanic?

Un Titanic mito dice che una mummia è stata stivata sulla nave e per questo Titanic affondò. Secondo il mito, la mummia è stato nominato Amen-Ra, e si lanciò maledizioni in giro come un irrigatore getta acqua.

Come è spesso il caso, la verità è molto meno drammatico. Non c'era la mummia sul Titanic, e il suo affondamento aveva tutto a che fare con un iceberg e nulla a che fare con una maledizione. Inoltre, il vero e proprio "mummia di Amen-Ra" non era davvero una mummia, ma una copertura sarcofago che ora risiede in camera 62 del British Museum.

A differenza di molti miti, la fonte del mito della mummia è ben noto. E 'nato con lo scrittore, giornalista, editore, e spiritualista William Thomas Stead. Venerdì sera, 12 aprile, due notti prima del Titanic affondò, Stead intratteneva i suoi compagni di cena con storie di fantasmi e racconti alti. Un racconto raccontato la leggenda di Amen-Ra, la mummia avrebbe riposto nella stiva.

Un operaio è stato intrappolato nello scafo del Titanic

Uno dei ghastliest miti sul Titanic pretende che un lavoratore è stato intrappolato dentro lo scafo della nave durante la costruzione, e senza un posto dove fuggire, è morto, il suo corpo sigillato nello scafo della nave.

Solo due i decessi legati alla costruzione si sono verificati durante la costruzione del Titanic, un indice di sicurezza notevole. I due morti sono stati registrati, e tutti i lavoratori sono stati contabilizzati quando la nave salpò. Non sono i lavoratori sono rimasti intrappolati all'interno dello scafo del Titanic.

Un libro "priceless" è stato perso con il Titanic

Il mito di un volume "inestimabile" di Omar Khayyam Il Rubaiyat nella stiva del Titanic è un mito. Che il libro è affondata con il Titanic è stato confermato dal 1912 resoconti dei giornali e altrove, ma il suo valore viene quasi vicino ai numeri epici si immagina quando si sente la parola inestimabile.

Poche settimane prima del Titanic salpò, il libro è stato acquistato all'asta per circa £ 405. Oggi, il libro sarebbe identico recuperare circa $ 40.000, anche se tale importo sarebbe salire in modo significativo a causa dell'associazione del libro con il Titanic. Ma il suo valore in nessun modo potrebbe raggiungere le vette astronomiche mito vorrebbe farci credere.

Sicuro del commissario di bordo Titanic è stato caricato con oggetti di valore

È del commissario di bordo sicuro Titanic dove i ricchi donne di prima classe a bordo conservati gli oggetti di valore durante il viaggio. Una credenza comune ha voluto che la cassaforte era ancora a bordo del Titanic e che conteneva un tesoro di diamanti, gioielli, oro, banconote e altri oggetti di valore.

In realtà, il commissario di bordo della cassaforte è stata recuperata dalla Titanic e aperto per uno speciale televisivo chiamato 1987 Torna a Titanic. Dentro la cassaforte era quello che un rappresentante di Van Cleef & Arpels ha detto era un braccialetto di diamanti. Questo è tutto: un braccialetto di diamanti - non una cache di gioielli-store di braccialetti di diamanti o di altri gioielli, per quella materia.

Il Titanic affondò a causa della maledizione champagne

Il mito della maledizione champagne Titanic ci dice che il motivo per il Titanic affondò era perché la bottiglia di champagne usato per battezzare il suo non si ruppe. Un'antica regola del mare dice che se la bottiglia battesimo di una nave rimane intatto, la sfortuna si abbatterà il vaso.

Ma non c'era la bottiglia di champagne. La White Star Line quasi sicuramente non battezzare le sue navi con bottiglie di champagne o di qualsiasi altra bevanda. A priori, il Titanic non affondò a causa di una maledizione champagne, anche se si crede nelle maledizioni champagne.