Che cosa comune Dolore farmaci sono non-aspirina?

Farmaci per il dolore non-aspirina comuni includono paracetamolo, ibuprofene e naprossene sodico. Questi farmaci sono disponibili in prescrizione e la forza non soggetti a prescrizione e se operano attraverso diversi meccanismi per fornire sollievo dal dolore. Ibuprofene e naprossene sodico sono classificati come farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) e lavorano per diminuire l'infiammazione e il dolore. FANS sono comunemente prescritti per chi soffre di malattie infiammatorie come l'artrite. Farmaci non classificati come FANS, anche se efficace nell'alleviare il dolore, non hanno proprietà anti-infiammatorie.

Non-aspirina FANS tipicamente ad alleviare il dolore e l'infiammazione in fretta, tuttavia, possono causare effetti collaterali come mal di stomaco, diarrea, e sanguinamento gastrointestinale. Quelli con problemi cardiaci o renali dovrebbero parlare con i loro fornitori di assistenza sanitaria prima di prendere FANS perché in alcuni casi, possono causare un ritmo cardiaco anomalo e danni renali. Inoltre, i FANS può reagire con altri farmaci che una persona sta prendendo, come fluidificanti del sangue, rendendo sanguinamento anormale più probabile. Se un individuo sperimenta ecchimosi, epistassi, sanguinamento eccessivo dalle gengive, o di sangue nelle urine, che dovrebbe informare il suo fornitore di assistenza sanitaria in una sola volta.

Altri non-aspirina farmaci antidolorifici includono analgesici narcotici. Questi farmaci trattare dolore da moderato a grave e sono disponibili solo su prescrizione medica. Inoltre, analgesici narcotici sono l'oppio-based e quindi classificati come oppioidi. Farmaci non-aspirina narcotici comuni includono codeina e idrocodone. Non solo questi farmaci alleviare il dolore, sono utilizzati anche per il trattamento di una grave tosse, e sono l'ingrediente attivo in molti sedativi della tosse.

Analgesici narcotici non sopprimere l'infiammazione come non-aspirina FANS fare, in modo che non possano essere un trattamento adeguato per il dolore associato con l'infiammazione. Anche se efficaci nel trattamento del dolore grave e sopprimere la tosse, questi farmaci possono causare dipendenza e gli effetti collaterali, come estrema sonnolenza, confusione, e vertigini. Inoltre, essi possono causare costipazione, nausea, vomito, e vertigini. Sintomi di astinenza gravi possono verificarsi anche quando l'arresto oppioidi e sospensione del trattamento dovrebbe essere fatto solo se controllato da un operatore sanitario.

Oltre a non-aspirina prodotti sollievo dal dolore, altri metodi di sollievo dal dolore includono lieve esercizio, tecniche di rilassamento, come la respirazione profonda, e mangiare cibi con proprietà anti-infiammatorie, come le ciliegie e ananas. Quando il dolore diventa grave, ingestibile o resistente al trattamento, l'individuo potrebbe desiderare di consultarsi con un professionista clinica del dolore. Una clinica dolore in grado di offrire le terapie per alleviare il dolore alternative come iniezioni epidurali e dolore farmaci di soccorso forniti tramite patch. Un medico esperto amministra generalmente il trattamento e monitorare i progressi del paziente.

  • Una confezione di pillole di sodio naprossene.
  • Analgesici narcotici sono basati oppio.
  • Paracetamolo.
  • Ibuprofene.