In chimica, cosa è Miscibilità?

Miscibilità è la capacità di due liquidi da miscelare con ciascuna per formare una soluzione omogenea. Acqua ed etanolo, per esempio, sono miscibili. Essi possono essere miscelati in qualsiasi proporzione e la soluzione risultante sarà chiaro e mostra una sola fase. Olio e acqua, d'altra parte, sono immiscibili. Una miscela di olio vegetale e acqua sarà sempre separare in due strati o fasi, e non si dissolve in ogni altro.

Miscibilità è spesso espressa come peso / peso%, in peso di uno o solvente in 100 g di soluzione finale. Se due solventi sono completamente miscibili in tutte le proporzioni, la miscibilità è 100%. Altri solventi sono solo parzialmente miscibili, il che significa che solo una certa parte si dissolve in acqua.

Etere etilico, per esempio, è parzialmente miscibile con acqua. Fino a 7 grammi di etere etilico si sciolgono in 93 g di acqua per dare 7% (peso / peso%) soluzione. Se viene aggiunta più etere dietilico, etere dietilico uno strato separato apparirà galleggia sopra l'acqua. La maggior parte dei solventi mostrano alcune miscibilità in un altro, anche se potrebbe essere molto bassa.

La maggior parte dei liquidi incontrate nella vita quotidiana sono o all'acqua, chiamato acquoso o organico, che nel senso chimico significa che contengono atomi di carbonio. Questi possono generalmente essere suddivisi in due grandi classi. Sono o idrofili, o lipofila ", amante dell'acqua", "grasso amare." Solventi lipofile sono miscibili con solventi idrocarburici, che è, solventi che contengono solo carbonio e idrogeno, come grassi e oli. Solventi idrofili sono miscibili con l'acqua.

Solventi idrofili generalmente contengono altri tipi di atomi, come ossigeno e azoto, che li rendono capace di idrogeno legame con molecole di acqua. Un solvente idrofilo può essere indicato anche come lipofobico, "grassi temere", mentre i solventi lipofile sono idrofobiche, "water-timore." Quali termini sono usati è una questione di contesto.

Solventi immiscibili, quelli che non si mescolano, vengono utilizzati nel processo chimico di estrazione liquido / liquido, in cui i composti di interesse possono essere separate sfruttando loro diversa solubilità in acqua e un solvente lipofilo. Ad esempio, se una miscela di vitamina C, che è altamente solubile in acqua, e la vitamina E, che è liposolubile, si agita con una miscela immiscibile di acqua ed esano, un solvente idrocarburico liposolubili, vitamina C raccoglierà nel strato acquoso mentre la vitamina E raccoglierà nello strato di esano. Lasciato riposare, i due strati separati e possono essere facilmente isolato, e le vitamine recuperato per evaporazione dei solventi.

  • Le molecole di acqua sono miscibili con solventi di idrogeno-bonding.