Che cosa è Iperossaluria?

Iperossaluria è una condizione medica cronica in cui una persona ha un insolitamente elevata concentrazione di un sale di ossalato chiamato nel suo urine. Ossalato eccesso tende ad accumularsi nei reni e può causare la formazione di calcoli renali. Iperossaluria può essere una malattia genetica ereditaria o il risultato di una dieta eccessivamente ricca di ossalato. Un individuo che ha sintomi, tra cui la produzione di urina diminuita, nausea, stanchezza e dovrebbe vedere un medico al più presto possibile per essere sottoposti a screening per iperossaluria ed evitare pericolose complicazioni.

Normalmente, ossalato trovato negli alimenti è ingerito, elaborato dal fegato ed escreto come rifiuti dai reni. Una persona con iperossaluria è in grado di rompere correttamente le ossalato, portando ad una sovrabbondanza di sale nei reni e delle vie urinarie. L'ossalato eccesso poi si lega con il calcio per formare cristalli insolubili chiamati calcoli renali. Una volta che le pietre iniziano a svilupparsi, un individuo è probabile che l'esperienza dolorosa, minzione frequente, frequenti episodi di nausea e vomito, e una sensazione generale di stanchezza e debolezza. Senza trattamento, calcoli renali possono causare blocchi gravi e portare a dolore addominale, infiammazione ai reni, e l'eventuale insufficienza renale.

La maggior parte dei casi di iperossaluria sono il risultato di mutazioni genetiche specifiche che inibiscono la produzione di alcuni enzimi epatici, rendendo il fegato incapace di rompersi ossalato. La condizione può anche verificarsi se vi è semplicemente troppo ossalato nella dieta di una persona. Gli alimenti come il cioccolato, noci e verdure a foglia verde contengono alti livelli di ossalato, e mangiare troppo di questi alimenti possono sopraffare il fegato ei reni. Inoltre, disturbi gastrointestinali possono talvolta impedire che ossalato di essere correttamente ripartiti ed espulso.

Una persona che crede che lui o lei può essere affetti da iperossaluria dovrebbe fissare un appuntamento con un medico di base per ricevere una valutazione e conoscere le opzioni di trattamento. Un medico in grado di analizzare campioni di urina e di sangue per verificare la presenza di livelli anormali di sali e minerali. Inoltre, lui o lei può effettuare una ecografia o tomografia computerizzata per cercare segni di calcoli renali. Un paziente può essere riferito ad un nefrologo per eseguire ulteriori test e confermare una diagnosi.

Trattamento per iperossaluria dipende dalle cause sottostanti. Condizioni alimentari sono in genere le più facili da trattare, ed i pazienti sono incaricati di evitare cibi ricchi di ossalati e bere succo di mirtillo e acqua per pulire i reni. I pazienti con iperossaluria genetica sono di solito prescritto un farmaco che aiuta i livelli di ossalato di controllo del corpo. Se la condizione è progredita abbastanza che l'insufficienza renale è probabile, un individuo può avere bisogno di sottoporsi a un trapianto di rene e di fegato per evitare problemi di pericolo di vita. La maggior parte delle persone sono in grado di provare recuperi pieno dopo aver ricevuto il trattamento adeguato e seguendo gli ordini dei loro medici.

  • Una persona con iperossaluria è in grado di rompere correttamente giù ossalato, e può causare la formazione di calcoli renali.
  • Un medico può eseguire esami del sangue e delle urine per rilevare i livelli di sale e minerali una patientâ € ™ s.
  • Bere succo di mirtillo può aiutare a pulire i reni per alleviare iperossaluria.
  • Qualcuno sospetta che abbia hyperoxaluria può subire una ecografia renale per verificare i calcoli renali.