Che cosa è un deposito Lettera sicurezza?

Una lettera deposito cauzionale è un documento che richiede il rimborso di un deposito cauzionale. Al momento un contratto di locazione è firmato, un padrone di casa o una proprietà proprietario di solito richiede un inquilino a pagare una cauzione per il noleggio di una casa, un appartamento, o un immobile commerciale. Un deposito cauzionale è una somma di denaro che un padrone di casa tiene in deposito a garanzia, mentre un inquilino occupa una proprietà. In generale, un padrone di casa può utilizzare questi soldi se un inquilino danneggia la proprietà o violazione del contratto di locazione. Una volta che un inquilino si muove fuori, lui o lei invia una lettera di deposito di sicurezza al proprietario per chiedere il rimborso del deposito.

Alcune giurisdizioni posto un limite alla quantità di denaro che un padrone di casa può richiedere un deposito cauzionale. Importi tipici sono due o tre volte l'affitto mensile di immobili residenziali. Anche se un inquilino dà questo denaro a un padrone di casa, che appartiene ancora al locatario. In effetti, alcune giurisdizioni richiedono un padrone di casa di mettere il denaro in un conto fruttifero. A seconda delle circostanze, un inquilino può avere diritto ad un rimborso totale del deposito, e questo è il motivo per cui un inquilino invia una lettera di deposito cauzionale.

Certe situazioni possono consentire a un padrone di casa di rifiutare di fornire un rimborso completo dopo aver ricevuto una lettera deposito cauzionale. Ad esempio, le giurisdizioni di solito consentono un proprietario di detrarre alcuni costi dal deposito, come la riparazione di eventuali danni, la pulizia della struttura, e che coprono affitti non pagati. Inoltre, se un inquilino omesso di informare che si muoveva dalla proprietà, a seconda delle esigenze di preavviso della giurisdizione, un padrone di casa potrebbe essere in grado di mantenere il deposito per coprire i costi, mentre la proprietà è rimasta vacante. Avviso avrebbe permesso al padrone di casa la possibilità di trovare qualcun altro per affittare l'immobile e quindi evitare qualsiasi perdita di affitto per quel periodo di tempo.

Se un inquilino non ha danneggiato la proprietà e comunque rispettato il contratto di locazione, lui o lei può richiedere il rimborso del deposito cauzionale in una lettera spedita cauzione al proprietario. Le leggi in genere richiedono un padrone di casa per fare un rimborso entro un tempo stabilito dopo un inquilino si muove fuori. La durata varia per ogni giurisdizione. Se un proprietario utilizza alcuni o tutti del deposito per fare le riparazioni, di solito fornisce un elenco dettagliato di come il denaro è stato speso con le ricevute per l'ex inquilino. In caso contrario, ciò può comportare la perdita della cauzione, più una pena fino a tre volte il deposito, anche se le spese del padrone di casa erano legittimi e / o necessario.

Una lettera deposito cauzionale non ha bisogno di essere elaborato o avere un tono aspro. Piuttosto, semplice dovrebbe richiedere il rimborso del deposito e fornire un indirizzo attuale. La lettera cauzione può anche ricordare al padrone di casa di quando l'inquilino spostato fuori. Non è necessario che la lettera per fare riferimento alla legge della giurisdizione. E 'l'obbligo del proprietario di conoscere la legge in materia di depositi di sicurezza, tra cui il termine per l'invio del assegno di rimborso. Eventuali controversie relative al deposito possono essere risolte in tribunale.

  • Alcune giurisdizioni posto un limite alla quantità di denaro che un padrone di casa può richiedere un deposito cauzionale.
  • Un proprietario può utilizzare un deposito di sicurezza se un inquilino viola il contratto di noleggio.
  • Un deposito cauzionale è una somma di denaro che un padrone di casa tiene in deposito a garanzia, mentre un inquilino occupa una proprietà.
  • Un proprietario di solito richiede una lettera deposito cauzionale prima una nuova attività si sposta in una posizione.