Quali sono i diversi ruoli dei monociti?

I globuli bianchi chiamati monociti sono una parte importante del sistema immunitario del corpo. Proteggono il corpo contro i microrganismi patogeni o, soprattutto quelle che possono causare la malaria, la tubercolosi, e il tifo. Muoversi a grande velocità nella circolazione sanguigna, si raccolgono i detriti o avanzi che si accumulano da infezione. La risposta immunitaria, sia compiuta da midollo osseo (B) e del timo (T) linfociti, viene attivato così da alcuni monociti. I linfociti sono globuli bianchi che compongono il sistema linfatico, o seconda linea di difesa dell'organismo.

Conteggio monociti costituisce 5-12% del bianco conteggio totale delle cellule del sangue. La più grande delle cellule bianche del sangue, questo tipo ha una grande nucleo che controlla le attività delle cellule, così come alcuni granuli nel citoplasma. Sono attratti batteri e altri corpi estranei, che si prendono e distruggono tramite fagocitosi. Di conseguenza, essi sono anche denominati come fagociti, una classificazione che condividono con granulociti, il più abbondante dei globuli bianchi. La fagocitosi si riferisce al processo per cui una cellula prende in grandi, materiali solidi.

Granulociti, invece, rispondere più rapidamente alle presenza di batteri di monociti fanno. Tuttavia, molti più batteri possono essere distrutti da monociti di granulociti can. Un'altra caratteristica di monociti è che possono staccarsi dal sangue e sopravvivere in altri tessuti. Se questo accade, una monocito può diventare un macrofago, che è una cellula fagocitica senza granuli nel citoplasma, o una cellula dendritica, che è una cellula speciale che ha estensioni chiamate dendriti. Il midollo osseo è la parte dove si producono monociti, anche se si ritiene anche che emergono dai linfociti.

Macrofagi funzione nella raccolta di cellule logore e nell'attivazione risposta immunitaria. Per attivare la risposta immunitaria dell'organismo, i macrofagi fagocitano patogeni poi portare una sostanza che è presente nei patogeni, chiamate antigeni, per i linfociti T a fini di identificazione. Una volta identificati antigeni, linfociti B si attivano per produrre anticorpi. Queste sostanze chimiche naturali del corpo neutralizzano le tossine di agenti patogeni, e la loro presenza continua assicura immunità ad una serie di malattie. La reazione di anticorpi contro antigeni permette di consumare i macrofagi patogeni più facilmente, anche se va notato che non tutti i patogeni possono essere digeriti dai macrofagi.

Come macrofagi, cellule dendritiche fagocitare anche patogeni che vengono catturati da numerosi rami delle celle. Dendriti definito, questi rami di somiglianza con la dendriti delle cellule nervose. Le loro funzioni, tuttavia, non sono gli stessi. L'azione delle cellule dendritiche attiva anche T linfociti effettuare il loro ruolo nella identificazione di antigeni.

  • Uno schema diversi tipi di cellule bianche del sangue, tra monociti.