Che cosa è la giustizia naturale?

I principi della giustizia naturale stabilite procedure da utilizzare per garantire che i procedimenti giudiziari siano eque per i partecipanti. Tali principi sono utilizzati in giurisdizioni in cui il sistema giudiziario si basa sulla common law e civil law. In un procedimento condotto secondo i principi di correttezza procedurale, un partito sia pienamente informato delle spese o accuse formulate nei suoi confronti, il giudice adito è imparziale, e la sentenza o verdetto deve essere fatta sulla base delle prove presentate.

Una persona che viene accusato di un reato ha il diritto di essere informato circa le accuse che sono fatti contro di lui o di lei. L'imputato e il suo rappresentante legale sono forniti con i dettagli dei fatti di causa che i pubblici ministeri intendono presentare al processo. I principi della giustizia naturale impongono che l'imputato dovrebbe essere dato tempo sufficiente per preparare una difesa di tutte le spese che sono fatti contro di lui o di lei.

Un altro importante principio di giustizia naturale è che il giudice adito deve essere imparziale. Un membro della magistratura che conosce una delle parti o che ha conoscenza del caso che avrebbe fatto lui o lei di parte è tenuto a fare quel fatto noto. In quel caso, il giudice è tenuto a dimettersi dal caso e lasciare che qualcun altro sentire le deposizioni.

Ogni parte viene data la possibilità di presentare un caso al giudice o giudice e giuria. Avvocati per l'accusa e la difesa sono in grado di interrogare testimoni che stanno fornendo prove al processo. Essi hanno anche il diritto di presentare testimoni che possano confutare prove già dato nel corso del procedimento.

Gli investigatori che stanno raccogliendo prove sono inoltre tenuti a essere imparziale nell'esercizio delle loro funzioni. Una persona con un conflitto di interessi è escluso dalla partecipazione alle indagini. Sono di allontanarsi dal partecipare al processo di raccolta delle prove.

Gli agenti di polizia e investigatori raccolgono le prove e accuse nei confronti di un individuo sulla base di dove porta. Questo processo non comporta sospetto o speculazione. In virtù del principio di equità, gli investigatori in un caso devono essere in grado di indicare le prove che hanno raccolto che ha portato le accuse di essere deposto.

Quando arriva il momento di un giudice o giuria per prendere una decisione su colpevolezza o l'innocenza sulle spese, si possono prendere in considerazione tutte le circostanze attenuanti. Tutte considerazioni che non sono rilevanti per le accuse dovrebbero essere ignorati. I principi della giustizia naturale sono in atto per garantire che il pubblico ha fiducia nel sistema giudiziario mediante la creazione di condizioni di parità per tutte le parti.

  • Il termine "giustizia naturale" si riferisce comunemente tenuta norme giuridiche, come ad esempio che i giudici devono essere obiettive, che aiutano il pubblico a mantenere fede nel sistema giudiziario.