Come funziona Lavoro straordinario in Hockey?

Overtime in hockey, come in ogni sport, è un periodo di tempo utilizzato per determinare il vincitore di un gioco che è legato alla fine dei tempi regolamentari. Hockey straordinario rientra nella categoria di "morte improvvisa", il che significa che la prima squadra a segnare vittorie, ma ci sono alcune variazioni. Durante la stagione regolare National Hockey League, i giochi legati sono seguiti da un periodo di lavoro straordinario di cinque minuti. Il periodo di lavoro straordinario è giocato quattro-on-quattro, considerando il gioco regolazione dispone di cinque giocatori per squadra.

Se nessuna squadra segna durante il lavoro straordinario di cinque minuti, le squadre impegnarsi in una "sparatoria". Nella sparatoria, ogni squadra sceglie tre giocatori di prendere quello che è essenzialmente un tiro di rigore - un gioco one-on-one tra un giocatore e il portiere della squadra avversaria. Le squadre si alternano colpi nella sparatoria, e la squadra con più gol fuori dei tre tentativi è il vincitore. Se le squadre rimangono legati dopo i tre turni di sparatoria, tondi aggiuntiva fino a quando il pareggio è rotto. Shootouts sono spesso utilizzati in gioco internazionale e, se sparatorie internazionali di solito consistono in cinque turni invece di tre.

Nella postseason NHL - i playoff Stanley Cup - sparatorie non sono utilizzati, ma non può essere consentito legami. Se un gioco è legato alla fine del regolamento, le squadre giocano un periodo standard di 20 minuti di lavoro straordinario. E 'ancora la morte improvvisa, ma il periodo è più lungo. Se le squadre rimangono in parità dopo il primo tempo supplementare, c'è un intervallo simile a quelle tra i periodi di regolazione, e le squadre riprendere il gioco con un altro tempo supplementare di 20 minuti. Questo continua fino a quando segna un team.

Perché punteggio è relativamente frequente in hockey, questo stile di lavoro straordinario può fare per alcuni lunghissimi giochi. Il gioco più lungo nella storia della NHL era una partita di playoff tra i Detroit Red Wings e Montreal Maroons nel 1936, che Detroit ha vinto 1-0 dopo più di 116 minuti di lavoro straordinario - o quasi sei periodi di lavoro straordinario pieno. I sei tempi supplementari equivalgono a due giochi completi di regolazione, tutto giocato dopo i tre periodi di regolazione.

Quattordici volte, le Finali della Stanley Cup sono finiti su un obiettivo straordinario. Il più recente è stato nel 2000, quando New Jersey Jason Arnott ha segnato su Dallas goalie Ed Belfour nel secondo tempo supplementare di gara 6 per dare i Devils la Coppa Stanley.

  • Una squadra di hockey può impegnarsi in una sparatoria in cui tre giocatori prendono colpi one-to-one di mora portiere della squadra avversaria durante gli straordinari.
  • Una squadra di hockey può impegnarsi in un tempo supplementare di cinque minuti se un gioco è legato.
  • Giocatore di hockey preparando a girare il disco.