Qual è il legame tra abuso di sostanze e malattia mentale?

L'abuso di sostanze e malattia mentale sono collegati in diversi modi. Spesso, soffre di malattie mentali come la depressione e disturbo da stress post-traumatico (PTSD) uso di alcool o droghe per automedicazione. A volte utilizzare il farmaco stesso porta alla malattia mentale, come può accadere con l'uso prolungato di droghe allucinogene. Infine, droga e alcol si sono considerate malattie mentali nel loro diritto.

Il legame tra abuso di sostanze e la malattia mentale è così diffuso che le persone che sono in trattamento per tossicodipendenza sono spesso assume di avere problemi di salute mentale di fondo. Chi soffre di disturbi d'ansia spesso si rivolgono a depressivi, come alcol e stupefacenti prescrizione per alleviare lo stress e aiutare in relax. Allo stesso modo, le persone che soffrono di depressione cronica a volte dipendono fortemente stimolanti e farmaci che alterano l'umore di automedicazione letargia e scongiurare infelicità.

Ad aggravare il problema è la tendenza di alcuni farmaci per danneggiare il cervello, portando a malattie mentali. Studi hanno dimostrato che l'alcol ed eroina uso può creare danni cerebrali con sintomi simili a quelli del morbo di Alzheimer. Dietilamide dell'acido lisergico (LSD) è un farmaco allucinatorio che ha dimostrato di causare sia temporanea e, in casi più rari, psicosi permanente.

Trattare l'abuso di sostanze spesso richiede l'aiuto di qualificati operatori della salute mentale. Cliniche di riabilitazione sono spesso progettati per trattare l'abuso di sostanze e malattia mentale allo stesso tempo. I problemi di salute mentale più immediati connessi con il ritiro dalla droga e alcol sono la depressione, l'ansia, paranoia, allucinazioni e disturbi del sonno. Dopo questi sintomi sono stati trattati, sottostanti problemi di salute mentale cronici sono spesso affrontati in terapia a lungo termine.

La combinazione di abuso di sostanze e malattia mentale rende spesso impossibile per il malato di funzionare normalmente nella vita quotidiana. Gli effetti di abuso di sostanze spesso includono difficoltà a mantenere relazioni personali. Questo si traduce spesso in isolamento del tossicodipendente. L'isolamento può portare a depressione e maggiore consumo di droga e alcol. Senza un intervento, questo ciclo di solito continua e gradualmente peggiora.

Poche le persone che hanno la dipendenza non trattati e problemi di malattia mentale in grado di affrontare con successo nel mondo del lavoro. La qualità del lavoro spesso soffre, a volte fino al punto che un datore di lavoro è costretto a terminare l'individuo. Ancora una volta, questo può portare al peggioramento sia della malattia mentale e dipendenza. Se questo schema si ripete abbastanza spesso, un individuo può diventare unemployable. Senza una costante fonte di reddito, alcuni tossicodipendenti sono lasciati senza le risorse per mantenere una casa.

Tutti questi fattori combinati rendono il legame tra abuso di sostanze e malattia mentale altamente osservabile nella popolazione senza fissa dimora. Una grande percentuale dei senzatetto soffre sia la malattia mentale e la tossicodipendenza. La depressione e PTSD sono comuni tra quelli nella popolazione senza fissa dimora, così come l'alcolismo e - in misura minore - l'abuso di droga. I senzatetto raramente hanno accesso alle cure di salute mentale e, di conseguenza, le loro malattie mentali e dipendenze vanno spesso non trattati.

  • La tossicodipendenza e malattie mentali è comune in senzatetto.
  • L'eroina può causare danni al cervello con sintomi di malattia simil-Alzheimer.
  • Trattare l'abuso di sostanze spesso richiede l'assistenza di qualificati operatori della salute mentale.
  • Ospedalizzazione parziale è una strategia di trattamento che viene utilizzato per i pazienti con problemi di abuso di sostanze o di malattia mentale.
  • L'abuso di droga può iniziare da un uso improprio di un farmaco prescritto.
  • L'alcolismo è considerato una malattia mentale a sé stante.