Qual è il Matrimonial Causes Act?

Il Matrimonial Causes Act è stato un atto di riferimento del Parlamento britannico emanata nel 1857, che ha reso drammatici cambiamenti alle norme esistenti e divorzio donne concessi alcuni diritti importanti. Prima il passaggio della legge, il divorzio era disponibile solo per i ricchi, come richiesto sia l'annullamento ecclesiastico o un atto privato del Parlamento, entrambi i quali erano processi costosi in termini di tempo e. Le cause matrimoniali agiscono riconosciuto il matrimonio come un rapporto contrattuale, piuttosto che sacramentale e soggetti solo alla legge canonico, e permesso lo scioglimento del contratto in tribunali di diritto comune.

Prima passaggio della Matrimonial Causes Act, il matrimonio nel Regno Unito spogliato le donne di molti dei diritti di cui godevano durante singolo, come il diritto di ereditare, il controllo, e lasciare in eredità di proprietà. In sostanza, l'identità di una donna sposata è stata fusa con quella di suo marito, che aveva il diritto legale di controllare il suo, la sua proprietà, e anche i suoi guadagni. L'istituzione del divorzio, come comunemente inteso nel mondo occidentale moderno non esiste per proteggere le donne da mariti violenti. Invece, divorzi erano disponibili solo attraverso una procedura di diritto canonico in un istituto arcano chiamato Commons dei medici, o attraverso le bollette private approvate dal Parlamento, che ha richiesto un dibattito pubblico alla Camera dei Comuni. Relativamente pochi divorzi sono stati concessi attraverso entrambi i metodi, e di questi, solo una minima parte sono stati concessi alle donne.

Caroline Norton (1808 - 1877), un membro popolare e influente della società britannica nella metà del 19 ° secolo, è stato bloccato in un senza amore e abusiva del matrimonio, e ha lasciato il marito. Un autore di successo, ha tentato di fare una vita per se stessa dai suoi scritti, ma il marito ha vinto una causa per esercitare il suo diritto legale a tutti i suoi guadagni. Lei vigorosamente fatto pressione i suoi amici in Parlamento per il passaggio di una legislazione che riconoscere e proteggere i diritti delle donne sposate e divorziate, e la promulgazione della Matrimonial Causes Act è ampiamente riconosciuto di essere stato dovuto in gran parte ai suoi sforzi.

Non solo il Matrimonial Causes Act stabilire il concetto di matrimonio come un contratto soggetto alla giurisdizione della legge secolare, la dissoluzione dei quali potrebbe essere avviata da entrambe le parti, è anche notevole per stabilire i diritti per le donne sposate che fino ad allora era stato riconosciuto. Ad esempio, divorziati o mariti estraniati potrebbe essere ordinato di effettuare i pagamenti di manutenzione per le loro ex mogli, e le due donne sposate e divorziate sono stati autorizzati ad ereditare, il controllo, e lasciare in eredità beni per conto proprio, senza l'approvazione dei loro mariti. Guadagni delle donne divorziate erano protetti, e le donne sono stati concessi i diritti di custodia limitati ai loro figli. Per quanto banale come questi diritti possono sembrare nella società occidentale moderna, erano rivoluzionari a metà del 19 ° secolo in Inghilterra.

Sia prima che dopo il passaggio della legge, le cause di divorzio erano strette e grave, che richiede quasi sempre che il firmatario prova condotta adultera da parte del convenuto. L'atto ha fatto poco per cambiare questa situazione; infatti, una donna petizione di divorzio, non solo ha dovuto dimostrare l'adulterio del marito, ma anche che si era impegnato sia la bigamia, la diserzione, la crudeltà, o incesto. Un uomo il divorzio ai sensi della legge, d'altra parte, aveva solo per provare l'adulterio della moglie.

Nonostante sia palesemente sbilanciato a favore dei diritti degli uomini, l'atto è stato molto controverso e si temeva che, per rendere il divorzio più facilmente accessibile a più persone, così come ampliare il campo di applicazione dei diritti delle donne, danneggerebbe seriamente l'istituzione del matrimonio. Tuttavia, il giudice ha stabilito di giudicare i casi di divorzio, la Corte di divorzio e Matrimonial Causes, ha guadagnato ampio rispetto per l'integrità e imparzialità con cui ha operato. In realtà, le oltre 1.000 divorzi è concesso durante i primi tre anni di attività, solo uno è stato rovesciato in appello. La corte ha anche guadagnato grande popolarità tra le donne come protettore dei loro diritti.

Il Matrimonial Causes Act del 1857 può essere accreditato con l'avvio di una serie di cambiamenti significativi nella giurisprudenza britannica, tra cui la fine dei Comuni dei medici, la modernizzazione della professione forense in sé, e l'unificazione dei sistemi giuridici di Inghilterra e Galles. Il suo impatto sulla società britannica, sia facendo il divorzio molto più facilmente accessibile e ponendo fine al sistema di riconoscere le donne sposate come proprietà del marito, è inestimabile.

  • Il Matrimonial Causes Act aiutato abolire il sistema di riconoscere una donna sposata come proprietà del marito.
  • Il Matrimonial Causes Act è stata emanata dal Parlamento britannico nel 1857.