Quali sono motivi di annullamento?

In un annullamento, i giudici terminano un matrimonio. Si differenzia da un divorzio in quanto i giudici dichiarano in realtà il matrimonio nullo, come se non fosse mai avvenuta. Esistono numerosi motivi di annullamento, tra cui se una o entrambe le parti erano sotto l'età legale per sposarsi, una parte è stata legalmente sposata con un'altra persona prima di entrare nel matrimonio attuale, o una persona non è in grado o non vuole consumare il matrimonio. Ulteriori motivi di annullamento del matrimonio sono in fase di entrata in vigore o da sotto costrizione e occultamento di informazioni importanti, come ad esempio una storia criminale o avere una malattia sessualmente trasmessa.

Avere un coniuge vivente al momento del matrimonio è uno dei motivi di annullamento. Questo inganno consente al giudice di dichiarare un contratto di matrimonio valido. Questo è vero anche se il nuovo coniuge era a conoscenza del coniuge precedente al momento del matrimonio.

In altre situazioni, una parte può essere sotto l'età del consenso legale per il matrimonio. Requisiti di età variano a seconda giurisdizione. In alcuni casi, questa regola può essere ancora applicabile se la coppia viaggiò in una posizione diversa che aveva una età del matrimonio legale minore per sposare, ma le leggi annullamento differire riguardo a questa situazione a seconda della giurisdizione.

Ci sono anche circostanze attenuanti che possono fornire motivo di un annullamento. Ad esempio, un individuo che è stato minacciato o costretto in un matrimonio di solito ha motivi di annullamento. Scoprendo che i coniugi sono stretti parenti di sangue è anche motivi di annullamento in molte giurisdizioni. Allo stesso modo, la prova che una delle parti, sulla base del matrimonio al momento dichiarazioni fraudolente potrebbe finire in scioglimento del matrimonio. Ad esempio, una persona sposando al fine di ottenere la cittadinanza ha commesso una frode nella maggior parte delle giurisdizioni, creando motivi di annullamento.

In un matrimonio in cui una parte non si può consumare il matrimonio, l'annullamento può essere un'opzione. Quando un partito è impotente e non ha rivelato questo fatto prima del matrimonio, motivi di annullamento in genere sono stati rispettati. Un annullamento può essere concesso anche nel caso in cui una delle parti rifiuta semplicemente di consumare il matrimonio.

Un individuo può anche chiedere l'annullamento di assicurare che lui o lei sarà in grado di sposarsi più tardi nella Chiesa cattolica. Anche quando esiste un divorzio legale, la Chiesa cattolica vede ancora la coppia come sposi. Come parte del processo, la Chiesa cattolica richiede che l'ex coniuge essere notificato l'intenzione di chiedere l'annullamento, dandogli l'opportunità di fare una dichiarazione, se lo si desidera. Questo viene fatto senza gli ex-coniugi che hanno di entrare in contatto di alcun tipo.

  • Un annullamento del matrimonio può verificarsi se una delle parti è risultato essere minorenne.
  • Scoprendo che i coniugi sono stretti parenti di sangue è anche motivi di annullamento in molte giurisdizioni.
  • Un matrimonio può essere annullato se uno dei partner è emotivamente o mentalmente abusato.