Quali sono i diversi tipi di impianti di riciclaggio?

Impianti di riciclaggio elaborano materiali usati che altrimenti sarebbero buttati via come spazzatura, permettendo loro di essere riutilizzati per vari scopi. I diversi tipi di impianti di riciclaggio comprendono quelli che vetro processo, metalli, e carta nella materia prima. Altre piante si concentrano su elementi che richiedono processi di riciclaggio complicati, come il cemento, apparecchiature elettroniche e plastiche varie. Centri di riciclaggio a flusso singolo migliorano i tassi di riciclaggio, assumendo un compito impopolare, la separazione dei rifiuti domestici nelle sue varie componenti riciclabili. Alcune piante sono progettati per riciclare oggetti che non possono essere elaborati da altri servizi, come ad esempio le luci di Natale o batterie.

I diversi tipi di impianti di riciclaggio differiscono dal materiale di cui sono orientati a recuperare; ogni materiale richiede un processo unico e attrezzature specializzate. Per questo motivo, numerose piante sono necessarie per elaborare tutti i materiali riciclabili da una data città o regione. L'eccezione è impianti di riciclaggio a flusso singolo, noto anche come singola specie o commingle piante. L'apparecchiatura in queste piante comprende elettromagneti per metalli raccolta, soffianti per rimuovere bottiglie di plastica leggera, e trappole di carta, che sono tutti attivati ​​da scanner ottici. Queste piante sono progettati per separare in modo rapido ed efficiente i vari materiali riciclabili, alcuni dei quali saranno spediti ad altri impianti per l'elaborazione.

Gli impianti di riciclaggio più efficienti sono quelli che elaborano metalli come alluminio e acciaio. I materiali riciclati generati da queste piante sono equivalenti a quelli nuovi materiali; lo stesso vale per centri di riciclaggio di vetro. Il calcestruzzo è schiacciato e trasformato in ghiaia o riempimento strada, un processo abbastanza semplice e lineare. Materiali biodegradabili e rifiuti organici vengono trasformati in terreni utili e fertilizzanti, attraverso un processo chimico chiamato compostaggio. Questi a basso costo, processi di riciclo ad alto rendimento sono importanti per motivi di lavoro e ambientali, in quanto aumentano la redditività per le imprese di riciclaggio e ridurre il carico sulle risorse naturali.

Impianti di riciclaggio che si occupano di carta e plastica sono coinvolti in processi più complicati. La carta deve essere immerso in acqua e ridotto ad una questione fibrosa chiamato pasta prima che possa essere riutilizzato. Carta con additivi chimici, come ad esempio le pagine di riviste o pubblicitarie "lucido", può impedire questa tecnica e deve essere processato separatamente. Plastics devono altresì essere separati durante il processo di riciclo, in quanto vi sono molti tipi differenti di plastica, ciascuno con la propria struttura chimica unica. La maggior parte dei prodotti in plastica sono contrassegnati con un sistema numerico che identifica il tipo di plastica per il riciclaggio.

Vari componenti elettronici richiedono i propri impianti di riciclaggio specializzate. Cartucce per stampanti e toner, per esempio, possono spesso essere riempito e rapidamente restituito al mercato. Batterie, d'altra parte, devono essere maneggiate con attenzione perché di materiali potenzialmente pericolosi; lo stesso vale di componenti per computer, telefoni cellulari e altre forme di rifiuti elettronici, spesso chiamato "e-waste". Alcuni impianti di riciclaggio si concentrano su elementi di specialità che le piante ordinarie non sono dotate di elaborare, come le luci di Natale o navi abbandonate. Le preoccupazioni per l'ambiente hanno portato ad un aumento della creazione di tali impianti in tutto il mondo.

  • Un impianto di riciclaggio di carta potrebbe fare carta igienica biodegradabile da carta riciclata.
  • Recuperato in alluminio, come quello usato in rivestimenti in alluminio, può essere fuso e riciclato.
  • Alcuni impianti di riciclaggio possono trattare solo con i metalli di riciclo come lattine di alluminio.
  • Bottiglie d'acqua di plastica di solito possono essere riciclati.
  • I materiali riciclati generati dai centri di riciclaggio di vetro sono uguali in qualità di nuovi materiali.
  • Un sacchetto di carta riciclata.
  • Impianti specializzati sono necessari per riciclare vecchi cellulari.
  • Le bottiglie di vetro possono essere riciclati.
  • Alcuni impianti di riciclaggio possono specializzarsi in prodotti chimici pericolosi, come antigelo.
  • Il riciclaggio di computer e altri dispositivi elettronici è spesso chiamato e-waste.
  • Cartucce toner vecchi possono essere riempite e venduti per uno sconto.
  • Impianti di riciclaggio possono concentrarsi su un solo tipo di elemento, come la plastica.
  • Riciclaggio permette scartato materiali per essere riproposto e trasformati in qualcosa di nuovo.