Massoni non sono satanisti

Riunione massonica non è un atto di adorazione. Un lodge non è una chiesa. E Massoneria non è una religione. Massoni usano preghiere per aprire e chiudere le riunioni, ma lo fanno anche il Congresso e il Parlamento.

Massoni prendere giuramenti (o obblighi) su una Bibbia o un altro libro sacro per la fede del singolo candidato, ma così fanno giudici della Corte Suprema, il Presidente degli Stati Uniti, gli agenti di polizia, i testimoni in aula, e persino Boy Scouts.

L'equivoco è che le riunioni massoniche sono una sorta di bizzarro, servizio di culto segreto, offerto a un dio pagano. Or dea. O di capra. O Satana stesso. In ogni caso, no, non lo sono. Allora, dove questo concetto ridicolo viene?

  • Albert Pike: Ai suoi tempi, Pike è stato considerato come il più grande di studiosi massoniche e autori. Molti dei suoi pareri sulle origini della Massoneria e delle sue cerimonie sono stati da allora scontato come dimostrabilmente falsa, ma a quel tempo, Pike era il Mr. Know-It-All del mestiere.

    Pike ha parte del suo materiale da opere di una mistica francese inaffidabile nome Eliphas Levi. Levi ha sostenuto che la Massoneria proviene da antichi misteri pagani, alchimia, misticismo egiziano, Kabbalismo, gnosticismo, Zoroastrismo, Bramanesimo, e una serie di altri ismi, e Albert Pike creduto la maggior parte di esso.

  • Baphomet: disegno ormai classico di Eliphas Levi della cosiddetta Baphomet mostra una creatura con la testa barbuta e corna di una capra, seni femminili, zoccoli, ali e un pentagramma verticale sulla fronte.

    Massoni non sono satanisti


    Il nome Baphomet venuto dalle prove dei Cavalieri Templari durante i primi anni del 1300 ed avrebbe rappresentato creatura demoniaca adorato da loro. La maggior parte delle persone un'occhiata a questa immagine e dire, "Satana!" Face it - sembra che quello che tutti noi la figura di Satana per assomigliare. Non ha aiutato che Baphomet saltate fuori come la figura più importante per il Diavolo in mazzi di carte dei tarocchi, sia.

    Che cosa ha a che fare con la massoneria? In realtà, assolutamente nulla, ma che non ha mai smesso un buon leggenda metropolitana.

  • Leo Taxil: Uno dei più grandi fornitori di massonica si trova di tutti i tempi, ingannare il mondo occidentale per anni con un libro anti-massonica sempre più ridicolo dopo l'altro. Nel 1897, Taxil ammesso pubblicamente le sue bugie, mentre prendendo in giro senza pietà di chi li aveva creduto. Era particolarmente gioiosa che aveva ingannato la Chiesa cattolica, tutta la strada fino al Papa, in rilasciando dichiarazioni anti-massoniche.