Che cosa è un politico corrotto?

In senso stretto, un politico corrotto è qualcuno con il potere politico che usa quel potere immorale o illegale al fine di raggiungere un qualche tipo di vantaggio personale. Il vantaggio potrebbe includere qualsiasi cosa, da soldi per alimentazione supplementare. Secondo molte definizioni, la corruzione politica deve coinvolgere un qualche tipo di componente finanziaria al centro del comportamento, e questo è in primo luogo ciò che lo separa dal termine generico "abuso di potere", che è spesso più ampiamente definito. In termini di comportamento attuale, alcune delle cose che sarebbe tipico di un politico corrotto includono accettato tangenti da donatori privati, offrendo posti di lavoro in posizioni di potere in cambio di favori, e manipolare la legislazione in modo inappropriato per beneficiare propri interessi commerciali privati ​​del politico. Ci sono molti problemi legati alla corruzione in politica, per lo più legate al fatto che un politico corrotto spesso agiscono rigorosamente secondo il proprio interesse, ignorando gli interessi dei suoi elettori e la società nel suo complesso.

La corruzione in alto ufficio è un problema umano classico che va tutto il viaggio di ritorno a tempi antichi. Nei sistemi politici moderni, ci sono spesso molte protezioni per ridurre la quantità di corruzione politica con le leggi e le restrizioni create esclusivamente di salvaguardia. Ad esempio, i limiti termine sono a volte raccomandato in modo che i politici non diventino eccessivamente preoccupati di mantenere il potere per un lungo periodo, e alcuni paesi hanno leggi su donazioni private per le campagne politiche per evitare la corruzione palese.

Una delle attività classiche, spesso associate a un tipico politico corrotto è la disponibilità ad accettare tangenti. Ad esempio, una società privata potrebbe segretamente trasferire denaro sul conto bancario di un politico come ricompensa per il voto contrario di un atto normativo. A volte questo tipo di corruzione è gestito in modo molto sottile modi in modo che il trasferimento di denaro non è così evidente o diretta. Ad esempio, un politico può ricevere un particolarmente buon affare su un mutuo da una banca dopo aver accettato di votare contro una proposta di legge regolamentazione bancaria.

Altre attività comuni un politico corrotto potrebbe impegnarsi in includono clientelismo e manipolazione legislativa per guadagno privato. Clientelismo è quando i politici danno potenti appuntamenti per un qualche tipo di favore, spesso anche chi offre tangenti e altri favori segreti. Un esempio di legiferare per il guadagno privato sarebbe se un politico dovesse cambiare la legge in modo che potesse fare più soldi nella sua attività privata per sbarazzarsi di norme che proteggono il pubblico.

  • Politici corrotti sono in genere disposti ad accettare tangenti.
  • Politici corrotti possono parlare solo per alcuni gruppi che sostengono la loro campagna.
  • Proteste politiche possono derivare da casi di corruzione.