Quali sono i diversi tipi di linfoma della Milza?

Linfoma è un tipo di cancro che coinvolge linfociti - cellule del sistema immunitario che esistono nei linfonodi, la milza e il midollo osseo - che è di solito trattato con chemioterapia. Linfociti sani distruggono organismi infettivi e le cellule anomale. Un linfocita maligna origine nei linfonodi, formando un deposito tumore che appare come un nodo allargata. La milza svolge un ruolo importante nel sistema immunitario producendo linfociti; rimuovendo le cellule vecchie e danneggiate rosso sangue, batteri e rifiuti delle cellule; riciclaggio di ferro; e memorizzare una riserva di sangue. Ci sono quattro tipi principali di linfoma della milza: linfoma follicolare, linfoma delle cellule del mantello, il linfoma della zona marginale a cellule B della milza e linfoma linfoplasmacellulare.

Linfoma follicolare non-Hodgkin, un tipo di linfoma della milza che colpisce linfociti B, rappresenta il 30 per cento di tutti i casi di linfoma. Questo tipo di cancro è di solito rilevato tra i 60 ai 65 Comuni sintomi descritti dai pazienti con linfoma follicolare tra comprendono affaticamento, anemia, perdita di appetito e linfonodi ingrossati, così come il disagio o di pienezza addominale, che è causata da allargata milza o del fegato. Sintomi meno-comuni, di cui come sintomi B, includono sudorazione notturna, le alte temperature e la perdita di peso. Il trattamento standard include il monitoraggio della malattia fino a quando non comincia a progredire, chemioterapia, un farmaco chiamato rituximab, radioimmunoterapia e trapianti di cellule staminali.

Linfoma a cellule del mantello (MCL) è un linfoma in rapida crescita della milza che colpisce linfociti B, e rappresenta circa il 6 per cento dei linfomi tutti i non-Hodgkin. Colpisce quattro volte il numero di uomini come rispetto al numero di donne, e l'età media alla diagnosi di MCL è 58. I sintomi più comuni sono simili a quelle dei pazienti con linfoma follicolare. La chemioterapia è la forma primaria di trattamento, perché i farmaci sono in grado di raggiungere tutte le parti del corpo attraverso il sangue. Trattamenti localizzati come la chirurgia o la radioterapia hanno limitato i ruoli di trattamento.

Zona marginale linfoma a cellule B della milza è un raro tipo di linfoma splenico che potrebbe anche essere trovato nel midollo osseo e nel sangue periferico. I pazienti di solito sono uomini anziani. Disturbi fisici più comuni comprendono affaticamento e dolori addominali causati da un ingrossamento della milza. Questo tipo di cancro è fortemente associata con infezioni come Helicobacter pylori ed epatite C. Una splenectomia è solitamente eseguita su pazienti con questo tipo di linfoma della milza, come la chemioterapia di follow-up.

Linfoma linfoplasmacellulare è un raro tipo di progressione lenta linfoma della milza, che colpisce circa il 1-2 per cento di tutti i linfomi. Le cellule colpite si trovano tipicamente nelle milza, midollo osseo e linfonodi. Questo tipo di linfoma splenico provoca la parte liquida del sangue per addensare, con conseguente riduzione del flusso di sangue a molti organi.

I sintomi specifici sperimentati da pazienti con linfoma linfoplasmacellulare dipendono quali organi sono influenzati da una diminuzione della fornitura di sangue. I sintomi possono includere problemi di vista a causa di cattiva circolazione ai vasi sanguigni nella parte posteriore degli occhi e mal di testa, vertigini e confusione a causa della cattiva circolazione all'interno del cervello. Stanchezza e debolezza sono altri sintomi comuni, come è la tendenza a sanguinare e lividi. Trattamenti comuni includono splenectomia, la chemioterapia e la plasmaferesi, chiamato anche plasmaferesi.

  • Zona marginale linfoma a cellule B della milza è fortemente associato con infezioni come Helicobacter pylori.
  • Linfoma a cellule del mantello (MCL) è un linfoma in rapida crescita della milza che colpisce linfociti B.
  • L'ecografia può essere utilizzato per identificare un tumore milza.
  • Gli individui affetti da linfoma follicolare spesso dolori addominali.
  • Gli organi interni, compresa la milza, che si trova a fianco dello stomaco.