Che cosa è la responsabilità penale?

La responsabilità penale è la responsabilità legale per un crimine contro lo Stato, rendendo l'autore oggetto di azione penale in un tribunale e della punizione, in caso di condanna. Gli standard per la responsabilità penale variano da una giurisdizione di tutto il mondo, che riflettono diversi atteggiamenti sulla giustizia penale e il sistema legale. Generalmente, per un giudice di trovare responsabilità penale, l'autore deve aver effettivamente commesso il reato e ha agito con l'intenzione, in contrasto con la responsabilità civile, dove l'intento non è un requisito.

Le singole nazioni tutti hanno i loro set di codici penali che coprono argomenti come incendio doloso, omicidio, aggressione, e così via. Quando gli agenti di polizia identificano un reato, essi svolgono un'indagine per vedere se è possibile individuare un sospetto e raccogliere informazioni di supporto del governo, rappresentato da un procuratore, possono utilizzare per premere un caso in tribunale. Una persona con responsabilità penale può essere soggetto a carcere, multe e punizioni, come servizio alla comunità obbligatoria, a seconda della natura del reato.

Lo Stato deve dimostrare che una persona ha commesso il reato in questione, con l'intento di farlo. Ad esempio, se lo stato accusa una persona di omicidio, si deve dimostrare che la persona che ha ucciso la vittima e lo scopo di commettere un omicidio, con evidenza come dichiarazioni rese prima del crimine, o la presenza di un motivo come stare ad ereditare una grande quantità di soldi dal defunto. Se l'intento non è presente, ci possono essere ancora la responsabilità civile. Ad esempio, se un governante cere un piano e non riesce a mettere in guardia il proprietario della casa, e lei scivola e si rompe il collo, il giudice può disporre che la governante non aveva intenzione di commettere un omicidio, ma è comunque responsabile per la morte per negligenza.

Difese nei casi in cui la responsabilità penale è in questione possono coinvolgere sia attaccare le affermazioni di intenti, o mettere in discussione se l'imputato ha commesso il crimine a tutti. Un avvocato della difesa potrebbe suggerire che una morte accaduto accidentalmente, per esempio, e mentre tragica, non è motivo di sanzioni penali. Allo stesso modo, in un caso di assalto, un avvocato potrebbe sfidare la prova che collega il suo cliente con il crimine, sostenendo che il cliente non ha commesso l'assalto.

In alcune giurisdizioni, certi tipi di reati normalmente trattabili come materia civile possono diventare criminali. L'esempio più comune è guida ubriaco. Secondo la legge civile, guida ubriaco può essere considerata una questione legale civile, perché un conducente si comporta negligenza, e sarà responsabile per i danni finanziari in caso di incidente, ma non sanzioni penali. Se il driver uccide qualcuno, può diventare una questione di responsabilità penale, con il pretesto che il conducente guidava in stato di ebbrezza consapevolmente, consapevole dei rischi per gli altri. Distinguere tra responsabilità civile e penale quando si scatta una questione in tribunale è importante, perché le conseguenze sono molto diverse.

  • La responsabilità penale comporta crimini contro lo stato.
  • Guida ubriaco è un esempio di un problema di responsabilità civile che potrebbe diventare penale se qualcuno viene ucciso.
  • La responsabilità penale presuppone l'intenzione di commettere un crimine.