Che cosa è un blocco SIM?

Un blocco SIM è una funzione integrata in molti telefoni cellulari che consente ai provider di servizi di telefonia per bloccare un telefono cellulare in modo che possa essere utilizzato solo in determinate circostanze. Queste circostanze sono in genere coinvolti servizio telefonico di sostegno, come ad esempio consentendo solo il telefono di lavorare in alcuni paesi o per reti forniti da una società specifica. Questa funzione di bloccaggio è collegato al Subscriber Identity Module (SIM) fornito con il telefono e assicura che il telefono può essere utilizzato solo in un modo in cui il fornitore di servizi desidera. Un blocco SIM può essere sbloccata dalla società che fornisce il servizio di telefono o utilizzando un numero di diverse applicazioni di terze parti.

Chiamato anche "un simlock" o blocco di rete, un blocco della SIM è di solito destinata a garantire che i clienti che acquistano un telefono da una particolare società continuano ad utilizzare i servizi di tale società. A meno che non sbloccato, una carta che viene bloccata in genere funziona solo con la rete fornita da una particolare azienda o in una determinata regione. Questo viene fatto per incoraggiare i clienti di un gestore di telefonia mobile per rimanere fedele a tale provider nel lungo periodo. I telefoni che hanno un blocco SIM può anche essere meno costoso di telefoni sbloccati, dal momento che in genere garantiscono che il cliente che acquista il telefono utilizza solo la rete forniti dalla società di vendita.

Il blocco SIM su un telefono è tipicamente associato con la carta SIM fornita con il telefono, il che significa un cliente che utilizza un particolare gestore di telefonia mobile sarà bloccato su qualsiasi telefono che egli utilizzi con quella carta. Carte SIM consentono ai clienti di trasferire il servizio di informazione e di telefono da un telefono all'altro. Il blocco della SIM su queste schede consente ai fornitori di garantire che un cliente continua ad utilizzare il loro servizio, mentre sotto contratto.

La maggior parte dei fornitori di rete mobile possono sbloccare un blocco SIM, se richiesto di farlo da un cliente. Ci sono in genere non statuti che richiedono che i fornitori di farlo, però, quindi è a una società per decidere se una scheda SIM deve essere sbloccata. Anche una volta sbloccato, il telefono può ancora mantenere firmware associato con il fornitore di servizi, come i menu e sistemi operativi. Questo è il motivo per cui un telefono sbloccato può ancora visualizzare il logo per un determinato fornitore di servizi all'avvio.

Un telefono cellulare con un blocco SIM può tipicamente essere sbloccata con programmi e servizi di terze parti. La legittimità di tali servizi è alquanto discutibile, ma in genere è consentito se tali società possono richiedere un pagamento considerevole. Informazioni fornite da una persona di avere una carta SIM sbloccata può potenzialmente essere utilizzato da qualcun altro per falsificare le informazioni sul telefono della persona. Questo potrebbe consentire a qualcun altro di usare il suo servizio e potrebbe portare a complicazioni giuridiche o la cancellazione di servizio a lungo termine.

  • Un telefono cellulare con un blocco SIM.
  • Carta SIM.
  • Alcune carte SIM sono confezionati all'interno di una carta più grande per proteggerli da danni prima dell'uso.
  • SIM card di essere immessi in un telefono cellulare.