Che cosa è una camera di combustione?

Una camera di combustione è la zona in un motore in cui viene bruciato combustibile. In un motore a combustione interna, il combustibile viene bruciato nello spazio direttamente sopra i pistoni. Motori a combustione interna sono ampiamente utilizzati in piccoli veicoli mobili. Nel motore a combustione esterna, combustibile viene bruciato in uno spazio fisicamente separato dalle pareti dei suoi cilindri. Motori a combustione esterna sono stati ampiamente utilizzati nel 19 ° secolo per alimentare le grandi navi a vapore e treni.

La camera di combustione di un motore a combustione interna è delimitata in parte dalla superficie di un pistone. Quando il combustibile viene acceso in questa camera di combustione, gas caldi possono agire direttamente sul pistone per spingere verso il basso. Poiché la pressione del gas è elevata, si espande rapidamente seguire il pistone e continuare a spingere su di esso. Quando la pressione del gas è ancora bassa, il gas ha spinto il pistone nella sua posizione inferiore. Un albero motore collegato ai pistoni girerà come i pistoni oscillano.

Un'applicazione diffusa del motore a combustione interna è potere per mezzi mobili, quali automobili, barche e aeroplani elica. Il calore in una camera di combustione interna viene creato all'interno del motore stesso, in modo che possa rapidamente agire sui pistoni del motore. Questa efficienza relativa permette motori a combustione interna ad essere più piccoli e più leggeri rispetto ai loro omologhi esterna-combustione. Per questo motivo, i motori a combustione interna sono ampiamente usati per applicazioni mobili con esigenze di alimentazione relativamente basse.

Il motore a vapore, d'altra parte, è un motore a combustione esterna. Ciò significa che la camera di combustione è situato fuori dei cilindri. Motori a combustione esterni richiedono trasferimento di calore attraverso le pareti solide del motore. Il trasferimento di calore attraverso un oggetto solido fisso si chiama conduzione. Conduzione può essere un processo lento, quando le differenze di temperatura sono piccole, quindi le macchine a vapore in genere utilizzano grandi camere di combustione che producono molto calore.

Nel motore a vapore, il carbone viene bruciato in una camera di combustione noto come un focolare per produrre calore. I flussi di calore attraverso le pareti di un contenitore pieno d'acqua noto come una caldaia. Quando l'acqua bolle, il vapore ad alta pressione viene temporaneamente diretto in uno o più cilindri di agire su un pistone. Il movimento lineare del pistone è convertito in movimento circolare di un albero motore per azionare il motore.

Entrambi i motori a combustione interna ed esterna sono forme del motore alternativo. Questi motori definitiva convertono l'energia chimica in lavoro meccanico, con il calore è la forma intermedia di energia. Anche in condizioni ideali, essi non possono convertire 100% dell'energia chimica immagazzinata in lavoro meccanico perché alcuni calore sempre sfuggire al sistema.