Qual è la Federal Arbitration Act?

L'Arbitration Act federale, che è codificato nel Codice degli Stati Uniti a 9 USC Sezione 1, e segg., Prevede un diritto esplicito di parti di risolvere le controversie legali in privato attraverso un arbitro certificato. Le parti devono reciprocamente consenso all'arbitrato in modo che la decisione dell'arbitro di essere un risultato vincolante. Inoltre, entro un anno dalla decisione dell'arbitro, deve essere confermata da un tribunale. L'unico modo con cui la Federal Arbitration Act permette appello della decisione dell'arbitro è se il consenso per portare il caso all'arbitrato è stato ingiustamente costretto, ottenuto in modo fraudolento, o la clausola contrattuale accettando di arbitrato era palesemente ingiusta.

L'Arbitration Act federale, approvata dal Congresso degli Stati Uniti nel 1925, autorizza le parti ad accettare di aggirare i tribunali e risolvere la loro disputa con un arbitro - una festa privata, in genere un avvocato, che ascolta i fatti raccontati da ogni lato e rende un decisione sulla controversia. Questa legislazione è stato progettato con lo scopo di dare un'alternativa meno formale alla risoluzione delle controversie. Inoltre, prevedendo una alternativa legale per i tribunali, il Congresso ha fornito qualche sollievo al sistema giudiziario americano sempre più congestionato.

C'era una certa resistenza iniziale al Federal Arbitration Act in alcuni ambienti che hanno creduto che fanno arbitrato un'opzione pregiudicherebbe il processo giudiziario. Sfide per l'autorità del Congresso degli Stati Uniti di adottare tale normativa sono state sollevate da molte persone diverse. Tuttavia, sotto la clausola di commercio della Costituzione degli Stati Uniti, il Congresso ha il potere di regolare tutto ciò che colpisce il commercio interstatale. E 'stato stabilito che la Federal Arbitration Act cadde legittimamente in tale potere del Congresso.

Finché entrambe le parti convengono di sottoporre la controversia ad arbitrato, in genere attraverso una clausola contrattuale, possono farlo ai sensi della legge federale Arbitration. Vi sono, tuttavia, alcune restrizioni che rendono l'arbitrato sgradevole per alcuni. Ad esempio, presentando ad arbitrato, le parti rinunciano loro diritto di impugnare la decisione dell'arbitro. Una volta che l'arbitro entra il premio in tribunale, è considerato alla pari con un decreto giudiziario e la parte soccombente deve seguire l'ordine.

Vi sono limitate circostanze in cui una decisione arbitrale può essere impugnato ai sensi della legge federale arbitrato, che hanno tutti a che fare con il consenso del partito di rinunciare al loro diritto al processo giudiziario. Se il consenso di arbitrare è stato ottenuto attraverso una falsa dichiarazione o minacce da parte che chiede consenso, verrà invalidato la decisione. Inoltre, se la clausola del contratto che determina le circostanze in cui una parte può eleggere per andare ad arbitrato è considerato ingiusto, al punto che si "shock della coscienza" - un concetto di legge contratti chiamato "unconscionability" - poi la decisione sarà anche essere invalidato. In caso contrario, la decisione dell'arbitro è completamente vincolante per entrambe le parti.

  • La Federal Arbitration Act stabilisce che la decisione di un arbitro in un caso deve essere confermata da un giudice entro un anno da considerare vincolante.
  • Approvata dal Congresso nel 1925, la legge federale Arbitration consente alle parti di risolvere tute privatamente attraverso un arbitro.