Quali sono i rischi di chirurgia intestinale?

Ci sono vari rischi della chirurgia intestinale che i pazienti devono essere consapevoli di prima di qualsiasi procedura. Come per qualsiasi operazione, coaguli di sangue, cicatrici, attacco cardiaco, o problemi di respirazione possono verificarsi in rari casi. I rischi relativi alla chirurgia intestinale comprendono ostruzione intestinale o perforazione, emorragia interna, la paralisi intestinale, perdita intestinale, o danni ad altri organi circostanti.

I rischi della chirurgia intestinale possono essere più probabile che si verifichi in alcuni individui. Coloro che sono di cattive condizioni di salute generale, al momento dell'operazione possono avere un rischio maggiore di problemi come infarto o infezione. Intestino che sono stati danneggiati a causa di una malattia o infortunio può anche essere più propensi a sostenere una maggiore abusi durante l'intervento chirurgico. Questi rischi potenziali devono essere accuratamente discusso con i pazienti, e coloro che sono in cattive condizioni di salute dovrebbero essere il più sano possibile prima di un intervento chirurgico al fine di garantire la maggiore possibilità di successo.

Per prevenire i rischi di un intervento chirurgico intestinale, quelli con gravi condizioni di salute dovrà essere stabilizzata prima dell'operazione. I pazienti dovranno anche essere attentamente monitorata nei giorni dopo l'intervento al fine di garantire che le complicanze possono essere affrontati immediatamente nel caso dovessero sorgere. Le infezioni possono essere normalmente vanificati utilizzando antibiotici per via endovenosa sia prima una verifica o non appena compaiono i primi sintomi.

Più gravi rischi della chirurgia intestinale, come sanguinamento intestinale o perdite, può essere necessario ripristinare facendo una seconda operazione per riparare i danni. Questo può mettere il paziente anche ulteriori rischi, ma è generalmente la scelta migliore quando necessario.

Per questi motivi, i pazienti devono essere sottoposti soltanto chirurgia quando assolutamente necessario. Molte malattie e le lesioni possono essere riparati con metodi meno invasivi, e questo aiuta a evitare i rischi di un intervento chirurgico intestinale. Quando ciò non è possibile, i pazienti devono essere predisposto per l'operazione per quanto possibile per consentire loro di ottenere nella migliore forma possibile al fine di evitare possibili complicanze.

Gli effetti indesiderati che possono verificarsi dovessero sorgere rischi della chirurgia intestinale includono danni a lungo termine al cuore o intestino, shock, sepsi, o addirittura la morte. La gravità dei problemi e salute dell'individuo può influire anche le complicazioni possono essere risolti. Danni a lungo termine è relativamente rara, e la maggior parte dei pazienti proviene attraverso un intervento chirurgico intestinale, senza gravi danni. La maggior parte degli effetti indesiderati che si verificano sono da lievi a moderati, e possono essere trattati successivamente.

  • Ostruzione intestinale, perforazione o perdite sono tra i rischi della chirurgia intestinale.
  • Qualsiasi tipo di chirurgia porta almeno alcuni rischi, in parte a causa di possibili complicazioni derivanti dall'anestesia.
  • Danni a lungo termine da un intervento chirurgico intestinale è rara.
  • Come con qualsiasi tipo di intervento chirurgico, la chirurgia intestinale può avere gravi rischi compresi infezione e sanguinamento.