Quali sono gli operatori sanitari?

Gli operatori sanitari sono tutti i tipi di operatori sanitari che gestiscono direttamente un certo tipo di aiuto medico a un paziente. In generale, un operatore sanitario è addestrato in un certo tipo di ruolo sanitario e lavorerà in collaborazione con altri tipi di fornitori per portare la salute e la guarigione per le persone nella loro cura. Gli operatori sanitari possono funzionare in situazioni temporanee o lavorare all'interno di una struttura sanitaria che è definitivamente stabilita.

Forse l'esempio più spesso citato di un operatore sanitario è il medico di famiglia. Questo professionista sanitario fornisce cure mediche di routine per i pazienti e si occupa di tutti i problemi medici a breve oa lungo termine vissute dal paziente. Anche le persone che non entrano in un ospedale di solito vedere un medico almeno una volta o due volte l'anno per i controlli annuali o di chiedere aiuto con una denuncia di salute minore freddo o altro.

Insieme con i medici, gli infermieri sono anche fornitori di servizi sanitari che sono immediatamente riconosciuti dalla maggior parte delle persone. Gli infermieri possono essere classificate in varie categorie come infermiera licenza pratico, infermiere o infermiere professionista. Il livello di classificazione aiuta a definire la portata o pratica che l'infermiere può svolgere e pone quindi limiti ai tipi di assistenza medica che lui o lei può fornire ad un paziente.

In senso più ampio, chi amministra un certo tipo di assistenza sanitaria di un paziente può essere visto come un operatore sanitario. Insieme a medici e infermieri nella tradizione medica tradizionale, praticanti di opzioni mediche alternative qualificano anche come fornitori di servizi sanitari. Ciò significa che le persone che sono autorizzati come medici omeopatici, chiropratici, e, talvolta, erboristi possono essere giustamente identificati come operatori sanitari. Anche i custodi e fornitori di assistenza all'infanzia che sono addestrati per fornire assistenza medica in situazioni di emergenza possono essere considerati come un operatore sanitario in un senso limitato.

Medici e infermieri possono operare all'interno di un ambiente di ufficio o di lavoro all'interno di un ospedale, clinica, o altro tipo di struttura di assistenza. I pazienti sono a volte in grado di scegliere i loro fornitori di servizi sanitari a loro discrezione. Tuttavia, alcuni fornitori di assicurazione offrono programmi che pagano solo i benefici completi quando l'assicurato vede un operatore sanitario che è considerato "in rete". Un paio di esempi di questo tipo di copertura sanitaria sono programmi PPO e assicurazione HMO.

  • Un chiropratico può essere considerato un operatore sanitario.
  • Una sintesi benefici HMO.