Che cosa è Ellis Island?

Ellis Island è un'isola nella zona superiore della baia di New York, nei pressi della foce del fiume Hudson. Gli usi storici di quest'isola sono varie, ma è più ricordato per il tempo che serviva come centro di elaborazione di immigrazione, 1892-1954. Si stima che oltre 12 milioni di immigrati hanno attraversato Ellis Island nel loro cammino verso gli Stati Uniti, e il 40% degli americani possono rintracciare antenati per questa isola.

Prima era una stazione di immigrazione, Ellis Island era conosciuto come Gull Island per i nativi americani che vivevano nella zona. Gli olandesi usato l'isola per raccogliere le ostriche, e venduti a Samuel Ellis nel 1785. Ellis ha dato all'isola il suo nome e ha aperto una taverna lì, e quando l'isola fu acquistata dallo Stato di New York, il nome è rimasto lo stesso. Nel 1808, lo Stato ha venduto l'isola per il governo federale, che inizialmente ha stabilito un forte e munizioni stoccaggio militare.

Nel 1890, di fronte alla crescente difficoltà di immigrati di elaborazione a Castle Garden a Manhattan, il governo ha deciso di trasformare Ellis Island in una stazione di immigrazione. Le dimensioni dell 'isola è stata notevolmente aumentata con l'uso di materiale in discarica, e una sala centrale è stata costruita con dormitori, impianti di trattamento medico, e altri edifici amministrativi. Tutte le nuove voci per gli Stati Uniti hanno dovuto passare attraverso l'isola per un controllo prima di essere autorizzato nel paese.

Circa il 2% degli immigrati sono state trasformate nei loro paesi d'origine. Questa decisione è stata fatta solitamente a causa di problemi in sospeso mediche o legali che sembrava destinato a diventare un problema. Altri sono stati stipulati i libri di registro e inviati al continente. Un record informatizzata dei libri di Ellis Island è disponibile per la ricerca genealogica. Nel 1917, un test di alfabetizzazione è stata richiesta per i nuovi immigrati, e nel 1920, le quote ha cominciato ad essere istituito, e la maggior parte del trattamento dell'immigrazione è stato girato a consolati americani nel paese di origine. Nel 1954, l'isola cessò di essere un centro di elaborazione di immigrazione.

Nel 1965, Ellis Island è stato classificato come monumento nazionale, e passò nella cura del National Parks Service. Dal 1970, l'isola era in pessime condizioni, e la Parks Service ha lavorato per ripristinare i terreni e gli edifici, l'apertura del Museo dell'Immigrazione di Ellis Island nel 1990 i visitatori moderni alla corsa isola in traghetto, e sono in grado di esplorare gli edifici e vedere materiali di interesse storico.

  • Ellis Island si trova vicino alla Statua della Libertà.
  • Ellis Island è un'isola nella zona superiore della baia di New York, nei pressi della foce del fiume Hudson.