Installazione e configurazione di DNS

La procedura guidata di installazione di Active Directory consente di installare DNS se la procedura guidata non rileva una corretta configurazione della zona DNS durante l'installazione di Active Directory. Tuttavia, non si deve fare affidamento sulla procedura guidata per questi compiti. Sono state presentate molte segnalazioni di bug per quanto riguarda le basi di installazione che utilizzavano la procedura guidata. Anche tenere a mente che la procedura guidata di installazione di Active Directory non installa una zona di ricerca inversa.

Il servizio DNS di Windows 2000 può coesistere con o migrare altri servizi DNS, tra cui il popolare Berkeley Internet Name Domain (BIND) servizio DNS. Un posto ideale per trovare informazioni BIND è il sito Web di Internet Software Consortium. Per migrare da BIND, è necessario trasferire la zona BIND e file di avvio per il servizio DNS di Microsoft.

Windows 2000 DNS può anche aggiornare o coesistere con i server DNS di Windows NT 4.0.

Per l'esame, si dovrebbe sapere come configurare DNS per Active Directory. Ecco la procedura.

1. Fare clic su Start -> Impostazioni -> Pannello di controllo.

2. Fare doppio clic su Add / Remove Programs e quindi fare clic su Aggiungi / Rimuovi componenti di Windows.

3. In Componenti, selezionare Servizi di rete e quindi fare clic su Dettagli.

4. In Sottocomponenti di Servizi di rete, selezionare la casella di controllo Domain Name System (DNS), fare clic su OK e quindi fare clic su Avanti.

5. copiare i file dalla, digitare il percorso completo dei file di distribuzione di Windows 2000 e quindi fare clic su OK.

Per ospitare Active Directory, è necessario configurare correttamente DNS con una zona per il dominio Active Directory. È necessario creare due tipi di zona per una attuazione corretta DNS per il dominio Active Directory - che è, una zona di ricerca diretta e una zona di ricerca inversa. Continuate a leggere per scoprire come.

Creare una zona di ricerca diretta

Per creare una zona di ricerca diretta:

1. Fare clic su Start -> Programmi -> Strumenti di amministrazione -> DNS.

Windows 2000 avvia il DNS di Microsoft Management Console, da cui è possibile eseguire la gestione DNS.

2. Espandere il server DNS.

3. Fare clic sulla cartella zona di ricerca e scegliere Nuova zona.

4. Fare clic su Avanti per continuare quando viene visualizzata la procedura guidata nuova zona.

La procedura guidata prende il dolore di amministrazione DNS.

5. Assicurarsi che sia selezionata Primaria standard e fare clic su Avanti.

6. Accertarsi che sia selezionata zona di ricerca e fare clic su Avanti.

7. Nella pagina Nuova zona, digitare il nome della vostra zona (ad esempio, per) e fare clic su Avanti.

8. Selezionare Crea un nuovo file con questo nome di file e fare clic su Avanti.

9. Fare clic su Fine.

Creare una zona di ricerca inversa

Per creare una zona di ricerca inversa:

1. Fare clic su Start -> Programmi -> Strumenti di amministrazione -> DNS.

2. Espandere il server DNS.

3. Fare clic sul server e scegliere Nuova zona.

4. Fare clic su Avanti per continuare quando viene visualizzata la procedura guidata nuova zona.

5. Assicurarsi che sia selezionata Primaria standard e fare clic su Avanti.

6. Accertarsi che sia selezionata zona di ricerca inversa e fare clic su Avanti.

7. Assicurarsi che sia selezionata l'ID di rete, digitare l'ID di rete nel campo ID di rete, e fare clic su Avanti.

8. Selezionare Crea un nuovo file con questo nome di file e fare clic su Avanti.

9. Fare clic su Fine.

Per quanto riguarda la Active Directory è interessato, il server DNS è quasi pronto. Ora si dovrebbe configurare il forward e zone di ricerca inversa per l'aggiornamento dinamico in modo da non rimanere bloccati creando tutte le registrazioni richieste per Active Directory te!