Quali sono i diversi tipi di test Acido solforico?

Test di acido solforico vengono utilizzati in molti settori. Qualsiasi test che utilizzano l'acido solforico come ingrediente principale sono prove di acido solforico. Il test Gerber Butterfat è un test di acido solforico per determinare il contenuto di grassi e qualità del latte. Composti aromatici, come il benzene, può essere tossico e cancerogeno, ma ci sono molto semplici test di acido solforico per determinare se qualsiasi sostanza contiene questi composti. Ioni alogenuro possono essere identificati con test di acido solforico, ma solitamente test di nitrato d'argento producono risultati migliori.

Nell'industria profumo, composti aromatici sono utilizzati per fornire un forte aroma. Per testare nuove sostanze per i composti aromatici, viene utilizzato il test di acido solforico fumante. Il test acido solforico fumante richiede miscelazione di acido solforico concentrato con un piccolo campione della sostanza che deve essere testato per i composti aromatici. Ciò consente di determinare se la sostanza è molto reattiva con acido solforico o meno. Se si mescola completamente, poi altri test devono essere considerati, in quanto aggiunge la sostanza di acido solforico fumante, o acido solforico pompato con gas triossido solforico, potrebbe provocare un'esplosione.

Altre sostanze che non si mescolano bene nella prima prova vengono aggiunti acido solforico fumante ei risultati sono strettamente monitorati. Le sostanze che contengono composti aromatici si mescolano rapidamente in acido solforico fumante. Dopo un paio di minuti, la miscela deve aumentare in calore e formare scaglie nere dalla combustione dei nuovi composti.

Aziende Latte utilizzano test di acido solforico per determinare la qualità e il valore del latte si producono in una determinata posizione. Il test Gerber Butterfat utilizza l'alcool amilico e l'acido solforico, mescolato con un campione di latte fresco per determinare la qualità e la quantità di grasso butirrico. Nel settore del latte, il test viene fatto con misure precise e temperature per il controllo di qualità e di confronto con altri test di latte. Il concetto di base può essere visualizzata senza quei numeri precisi finchè i rapporti vengono tenuti costanti.

Per eseguire un test di base Gerber Butterfat, acido solforico e latte vengono dapprima aggiunti in parti uguali in un contenitore speciale chiamato butirrometri. Una quantità molto piccola, forse il meno una goccia di alcol amilico è anche aggiunto, e il contenitore è filata ad alta velocità in una centrifuga. Questo separa il butirrica dal resto dei fluidi. Un buon campione di latte si separa nettamente in una metà superiore paglia colorata e mezzo fondo incolore, che consente ai tester di leggere le misure esatte della materia grassa butirrica nel contenitore.