TI-Nspire CAS Calculus sottomenu Comandi

Nel sottomenu Calcolo della TI-Nspire CAS, la tecnologia CAS permette la manipolazione simbolica di espressioni algebriche e calcoli numerici, proprio come nel sottomenu Algebra. I derivati, Integral, e comandi limite costituiscono la pietra angolare del sottomenu Calcolo. Qui ci sono alcuni altri elementi contenuti nel sottomenu Calculus che sono degni di nota, tra cui una breve descrizione di ciò che fanno:

  • Tangenti (e Normal Line): La sintassi per questo comando è tangentLine (espressione, variabile, punto). Questo comando restituisce l'equazione della linea tangente alla equazione y = espressione per un -value x uguale a punto. Il comando normale linea funziona esattamente nello stesso modo, tranne che restituisce l'equazione della linea perpendicolare alla linea tangente nello stesso punto della curva y = espressione.
  • Lunghezza arco: La sintassi per questo comando è arcLen (espressione, variabile, Inizio, Fine). Questo comando dà la lunghezza dell'arco di una funzione (in Expression) da x = Start per x = End. Prova valutare arcLen (f (x), x, a, b) per ottenere la formula testo per la lunghezza dell'arco lungo una curva.
  • Differenziale Equation Solver: La sintassi per questo comando è deSolve (1 ° o 2 ° Grado equazioni differenziali, variabile indipendente, variabile dipendente). Il comando

    TI-Nspire CAS Calculus sottomenu Comandi


    restituisce la soluzione y generale = c k e una x x, dove k è un suffisso intero da 1 a 255. La prima volta che si esegue questo comando, TI-Nspire CAS si riporta la soluzione y = c1 e una x x, dove c1 è una costante arbitraria. Occorrenze successive di questa costante arbitraria sono denotati c2, c3, e così via. Per trovare una soluzione particolare, comprendere la condizione iniziale (s) con l'equazione differenziale. Ad esempio, il comando

    TI-Nspire CAS Calculus sottomenu Comandi


    restituisce la soluzione y = e un x x.

    Stampa

    TI-Nspire CAS Calculus sottomenu Comandi


    e selezionare l'apostrofo per denotare una derivata prima. Stampa

    TI-Nspire CAS Calculus sottomenu Comandi


    e scegliere nuovamente l'apostrofo per denotare una derivata seconda.

  • Differenziazione implicita: Questo comando dà il derivato implicitamente definito di un'equazione in cui una variabile è implicitamente definito in termini di un'altra variabile. La sintassi per questo comando è impDif (Equazione, variabile indipendente, variabile dipendente). Ad esempio, il comando

    TI-Nspire CAS Calculus sottomenu Comandi


    restituisce il risultato (2 x - y) / (x-2y).

    Se un termine come xy è nell'equazione, assicurarsi di separare le variabili includendo moltiplicazione (r) in modo che TI-Nspire CAS non pensa xy è la sua variabile.