Che cosa è una parte in causa?

Un contendente è una delle parti in causa in una querela - l'attore o il convenuto. Mentre importante per il processo di contenzioso, avvocati e giudici coinvolti non sono chiamati contendenti. Le cause sono conflitti che sono stati introdotti nel sistema giudiziario da parte delle parti in causa si sono in contrasto da parte della polizia o di altre autorità.

Un attore o attrice, è il partito che prende prima azione legale contro l'altro. La ricorrente accusa il convenuto o imputato, di qualche danno o altra ingiustizia. Legalmente, l'imputato deve rispondere all'accusa, che è il motivo per cui il convenuto è anche conosciuto come il convenuto. L'imputato è inoltre in grado di presentare domande riconvenzionali nei confronti del richiedente originale come parte di questa risposta. E 'possibile avere un qualsiasi numero di ricorrenti e convenuti coinvolti in una causa legale e le parti in causa possono essere sia persone o organizzazioni.

La maggior parte delle azioni legali non finiscono raggiungere un processo formale. Molti sono invece regolati in anticipo. Un contendente deve essere consapevole che, anche se risolta senza un processo, il processo di contenzioso può essere complessa e richiedono un attento investimento di tempo e denaro.

Un contendente può assumere un avvocato come suo rappresentante, o, in molte giurisdizioni, lui o lei ha la possibilità di auto-rappresentazione. Coloro che scelgono di rappresentare se stessi sono indicati come pro se contendenti. La maggior parte delle persone che scelgono di agire come pro se contendenti lo fanno per risparmiare denaro o per il desiderio di parlare per se stessi e le loro parole sincere. Questo ruolo richiede un grande sforzo di ricerca e di preparazione; può essere meno costosa in termini di tempo, e più efficace complessiva, per lasciare un professionista esperto nella legge di parlare sul proprio conto.

Le parole pro se sono latino e significa "per se stessi". Molte parole legali provengono originario di Latina, perché questa era una volta il linguaggio che ha dominato la maggior parte dei discorsi e dei sistemi politici e giuridici europei. La parola stessa contendente deriva anche da una parola latina, litigare, che significa "mettere in discussione."

A correlate, e spesso abusivo, aggettivo è litigiosa. Descrivendo qualcuno così litigioso non è un modo per dire che la persona è attualmente coinvolta in contenziosi. L'aggettivo può o descrivere le cose che sono legati al processo di contenzioso o di una persona che è incline a intraprendere azioni legali al contrario di soluzione dei conflitti al di fuori del sistema giudiziario - in altre parole, una persona che sceglie spesso per assumere il ruolo di contendente.

  • Un contendente può assumere un avvocato come suo rappresentante, o, in molte giurisdizioni, lui o lei ha la possibilità di auto-rappresentazione.