Quali sono gli effetti di anoressia?

Anoressia nervosa, comunemente noto come anoressia, presenta spesso con numerosi effetti negativi per tutto il corpo della persona che soffre da esso. La pelle diventa particolarmente sensibili al freddo, ed è secco, fragile e facilmente lividi, e mostra la crescita dei capelli del bambino fini o lanugine. Altri effetti di anoressia sono battiti cardiaci irregolari, che può portare ad insufficienza cardiaca; osteoporosi, che può portare a fratture ossee; e amenorrea, o l'assenza di periodi mestruali. Ci sono anche frequenti incidenza di squilibrio elettrolitico, anemia, costipazione, gonfiore, e infezioni osservate in questi pazienti. Problemi mentali spesso sorgono, come i cambiamenti di umore, scarsa memoria, incapacità di pensare dritto, e irritabilità.

Gli individui che soffrono di questa condizione spesso fanno di tutto per nascondere gli effetti fisici di anoressia. Molti malati indossare pantaloni larghi e camicie sciolte per mascherare il loro aspetto osseo e talvolta scheletrico dagli altri. Inizialmente, gli effetti di anoressia sono una rapida perdita di peso da limitazioni di dieta ed esercizi eccessivi. Poiché queste attività continuano, gli individui con anoressia diventano più ossessionato con la perdita di peso, fino al punto di morire di fame se stessi e con altri mezzi di perdere più peso, come ad esempio prendendo diuretici e lassativi.

Ci sono molti segni e sintomi che possono aiutare i familiari riconoscono anoressia nei loro cari. Questi includono osservazione ossessivo di conteggi calorici, continuarono a dieta anche se già molto sottile, sempre pensando di cibo, ma non mangiarlo, rifiuto di mangiare con la famiglia, mangiare solo piccole porzioni, o semplicemente fingendo di mangiare. Chi soffre spesso negano di avere problemi alimentari e spesso si lamentano di essere grasso nonostante il loro aspetto della pelle e le ossa.

Le persone che soffrono gli effetti a lungo termine di anoressia hanno bisogno di cure mediche immediate e riabilitazione psicologica. Quando il corpo si malnutriti per lungo tempo, numerose funzioni sono solitamente interessate, con alcuni organi possibilmente aventi danni irreversibili. La condizione, però, è spesso curabile e pazienti hanno una maggiore possibilità di recupero con l'aiuto di esperti medici e il sostegno dei membri della famiglia.

I fattori che portano allo sviluppo di anoressia sono ancora sconosciute. Alcuni studi attribuiscono a geni ereditati, alla cultura occidentale, e l'ambiente un individuo è esposto, nonché uno squilibrio di sostanze chimiche nel cervello. Si è generalmente definito come un disturbo alimentare, nonché un disturbo mentale caratterizzato da molto basso peso corporeo, l'ossessione con la perdita di peso, pur essendo già troppo sottile, e paura estrema di aumento di peso.

  • Rapida perdita di peso è un segno fondamentale di anoressia.
  • Il divorzio dei genitori può causare alcuni adolescenti a diventare anoressica.