In diritto, cosa è un Pro Per?

Pro per è l'abbreviazione del termine latino in propria persona, che significa "di se stessi." In termini giuridici, si riferisce a qualcuno che sceglie di agire come il proprio consulente legale in una causa legale, pur non essendo un avvocato. Questo termine è sinonimo di pro se, che è un termine di solito usato dai tribunali federali, mentre pro per è comunemente utilizzato dai tribunali statali. Quando un professionista per contendente file documenti legali, lui o lei deve scrivere "in pro per" sul fondo della prima pagina del documento, dove, se ci fosse legale avvocato presente, sarebbe leggere "avvocato per l'attore."

Pro e contro

Ci sono una serie di ragioni per cui una persona può eleggere a rappresentare se stesso invece di utilizzare una corretta avvocato, uno dei quali è quello di evitare l'onere finanziario sostenuto con rappresentanza legale. Altri motivi per rappresentare onself sono la fiducia che una persona ha di essere in grado di creare una forte difesa legale, i motivi personali per perseguire un caso, e l'incapacità di trovare adeguata consiglio. Molte volte, una persona sceglie di rinunciare un avvocato quando il costo di assunzione di un avvocato è superiore rivendicazioni compiuti contro la persona; questo accade spesso in giudice di modesta entità.

Alcune persone scelgono di difendersi senza sfondo giuridico precedente o conoscenza, che può rivelarsi una sfida in alcuni casi. Mentre una persona di solito hanno diverse settimane per studiare e preparare per il caso, potrebbe non essere possibile imparare ogni legge o un dettaglio, che potrebbe portare a perdere il reclamo. Spesso il caso più complesso è, la conoscenza più legale una persona ha bisogno per poter difendere con successo se stesso. La mancanza di tempo, risorse, e la conoscenza possono essere i punti negativi di auto-rappresentazione.

Cose da considerare

Il sesto e quattordicesimo modifiche consentono qualcuno che è coinvolto in un procedimento penale a rinunciare al diritto di consiglio; tuttavia, l'assistenza legale può essere disponibile per le persone che scelgono di andare pro per. In tribunali civili, non ci sono regole chiare per quanto riguarda il diritto ad un avvocato, così mentre campi consentono la presentazione di documenti legali pro per, potrebbero non consentire alle aziende di comparire in tribunale, senza un'adeguata rappresentanza legale.

Esempi

Un esempio di un caso per ogni professionista è Van Orden contro Perry. Thomas Van Orden, che era un indigente, ha sostenuto con successo pro per il suo caso per la rimozione di una esposizione pubblica dei Dieci Comandamenti, fino alla Corte Suprema. Van Orden che una volta era un avvocato, ma al momento il caso ha avuto una licenza sospesa. La decisione della Corte Suprema è stato consegnato il 27 giugno 2005, con un voto di 5-4, affermando che un display religiosa pubblica non ha violato la Costituzione e il display è stato permesso di rimanere al suo posto.

Un esempio più comune di quando può essere utile per difendersi è durante un'udienza di divorzio. Quando si passa attraverso un divorzio, che molti hanno avuto lotte finanziarie a causa della perdita di reddito della ex. Questa perdita di reddito può essere un fattore nella scelta di non assumere un consulente legale, come le tasse e le tariffe per gli avvocati possono essere troppo costosi su un unico reddito.

  • Il sesto emendamento, una parte del Bill of Rights, permette a qualcuno di rinunciare al diritto di consiglio.