Quali sono cellule progenitrici neurali?

Cellule progenitrici neurali sono cellule specializzate con la capacità di svilupparsi in neuroni nel processo noto come neurogenesi. Essi sono simili alle cellule staminali, ma hanno una funzione più specifica. Queste cellule specializzate possono essere identificati in studi di imaging di medicina del cervello e del sistema nervoso e sono un argomento di interesse per i ricercatori che vogliono saperne di più su sviluppo del cervello e il recupero da lesioni cerebrali. Questo può anche essere importante per lo studio di malattie congenite del sistema nervoso, alcuni dei quali sono legati a problemi con le cellule progenitrici neurali.

La differenziazione tra le cellule progenitrici neurali e le cellule staminali è un argomento complesso. Il corpo contiene un numero di cellule staminali capaci di svilupparsi in una varietà di tipi di cellule differenti. Come fanno maturare, la loro capacità di differenziarsi da trasformarsi in diversi tipi di cellule si restringe. Cellule progenitrici neurali potrebbe essere considerato un particolare tipo di cellule staminali, capaci di maturazione in vari tessuti neurali, o una diversa, ma riportate, tipo cellulare, a seconda del testo e il ricercatore.

A differenza delle cellule staminali, le cellule progenitrici neurali non hanno una capacità illimitata per la riproduzione. Essi tendono a sorgere presto nello sviluppo fetale, ponendo le basi per il cervello e il sistema nervoso centrale. Errori nello sviluppo fetale causate da problemi ambientali o malattie congenite possono causare malattie con le cellule progenitrici neurali. Le cellule non possono sviluppare pienamente, o il sistema nervoso possono essere incomplete o danneggiate.

La ricerca indica che alcune cellule progenitrici neurali rendono fino all'età adulta e possono continuare a differenziarsi in nuove cellule cerebrali. Questa è una realizzazione importante per la ricerca neurologica, in quanto indica una certa capacità di recuperare da alcuni tipi di lesioni cerebrali. Queste cellule possono anche creare problemi nel cervello, in quanto sono in grado di divisione incontrollata e lo sviluppo di una crescita tumorale. Con spazio limitato per espandere e tessuti circostanti molto sensibili nel cervello, tali crescite può rapidamente diventare un grave problema medico.

Ricercatori linee coltura di cellule progenitrici neurali in ambienti di laboratorio. Si studiano anche lo sviluppo di queste cellule in una varietà di animali per saperne di più sul cervello umano e la maturazione del sistema nervoso. La capacità di crescere le cellule in coltura offre importanti opportunità di ricerca, in quanto permette agli scienziati di esplorare cosa succede in condizioni diverse, e come le cellule andare canaglia e si trasformano in tumori cancerosi. Le persone con un interesse per questo tipo di lavoro in genere bisogno di lauree specialistiche a temi come la biologia molecolare e cellulare.

  • I ricercatori studiano lo sviluppo delle cellule progenitrici in una varietà di animali per saperne di più sul cervello umano.
  • Cellule progenitrici neurali possono trasformarsi in neuroni.