Che cosa è un arabo niqab?

Un niqab è un rivestimento viso che alcune donne musulmane usano per coprire i loro volti. Di solito è accompagnata da un capo, come un hijab, che copre tutto il corpo tranne il viso e le mani. Niqab arabo si riferisce semplicemente alla regione in cui il niqab è più commmonly indossato, per esempio, in paesi come l'Arabia Saudita. Il niqab arabo è controverso in molti paesi musulmani, dove studiosi islamici non sono d'accordo sul fatto che è religiosamente necessario, ed è anche controverso nei paesi occidentali, dove il dibattito sul niqab deriva da domande se sia accettabile nel contesto di donne i diritti umani.

La religione islamica, a seconda del paese o il tipo di Islam, stabilisce i codici di condotta per i musulmani. La maggior parte delle autorità religiose di Stato Islam che, per le donne, una copertura completa del corpo, escluso il viso e le mani, è necessario rispettare le regole dell'Islam. Questa copertura completa è generalmente chiamato hijab.

Niqab arabo, d'altra parte, può o non può essere mandato, a seconda di quale autorità islamica la donna segue. Il niqab arabo è un velo di materiale che una donna indossa sul viso. L'hijab copre i capelli, e il niqab copre il volto dal naso verso il basso, in modo che solo gli occhi mostrano.

Un argomento per l'uso del velo, oltre a interpretazioni religiose della legge islamica, è che le donne che lo indossano sono in corso più modesto rispetto a quelli che non lo fanno. Anche se il niqab non è strettamente necessario per la donna di rispettare la legge islamica nella sua zona, l'uso del velo può essere un segno di pietà e devozione per la sua religione. Burka sono diversi indumenti di niqab e copre tutto il viso, con un pannello semiopaco per gli occhi per vedere attraverso.

Niqab, come simboli di seguaci devoti islamici, possono essere divisioni in alcune società islamiche. Siria, per esempio, ha vietato gli insegnanti di indossare il niqab nel 2010 e poi invertito il divieto nel 2011. La ragione del divieto era quello di portare gli insegnanti in linea con un approccio più laico di scolarizzazione nel paese, ma l'inversione è stato poi richiesto dal una forte lobby islamica conservatrice.

Oltre ad essere vestiti controversa in alcuni paesi islamici, il niqab arabo è un indumento che può entrare in conflitto con le culture non-islamici in altri paesi. Considerazioni di sicurezza sono stati evocati come ragioni per vietare l'indumento, come il velo interferire con visione adeguata per la guida. Problemi di identificazione sono anche discusso come una donna che indossava un niqab non può essere identificabili in situazioni in cui si è verificato un crimine o qualora un'autorità richiede di identificazione per altri motivi, come ad esempio gli esami universitari.

Culture occidentali possono anche vedere il niqab come un problema quando si tratta di diritti umani per le donne come il velo e hijab sono richieste solo dalla legge islamica per le donne, mentre gli uomini non devono rispettare tale regola abbigliamento. L'integrazione può essere un altro problema, perché il niqab significa ad altre persone che la donna desidera rimanere all'interno delle regole della legge islamica, che non possono essere la cultura del paese in generale. Nel 2011, la Francia ha vietato anche l'uso del niqab nei luoghi pubblici del tutto, con una multa per le donne che infrangono la nuova legge.

  • La bandiera dell'Arabia Saudita, dove molte donne indossano un niqab.
  • Una donna che indossa un niqab.
  • In alcune regioni, indossando il niqab è vietato in pubblico.